159 anni fa l’Italia diventava un unico grande Paese. E oggi ci ritroviamo uniti più che mai per combattere il nemico invisibile che ha cambiato le nostre giornate, le nostre abitudini, il nostro modo di vivere e di viverci. Una musica che passa da finestra a finestra. Gli arcobaleni dei bambini, che dai balconi dicono “andrà tutto bene”. Gli amici in videochiamata, che avremmo voglia di incontrare di persona. Andavamo di corsa, stiamo imparando ad avere pazienza. Ma, quando tutto sarà finito, esploderà la nostra voglia di stare insieme.  

In OBL sentiamo da sempre di essere parte di una comunità: sono le nostre persone a rendere speciale quello che facciamo, e ci prendiamo cura di loro osservando tutti i comportamenti necessari per dare continuità al nostro lavoro. Perché, anche in questo momento delicato, vogliamo essere vicini alle vostre esigenze. Perché, come ha detto il Presidente Conte, “rimaniamo distanti oggi, per riabbracciarci più forte domani”.

Questo sito Web utilizza cookie, anche di terze parti. Oltre ai cookie tecnici per garantire all'utente la corretta navigazione sul sito, utilizziamo cookie di marketing, cookie analitici / statistici e cookie che ti garantiscono di interagire con i principali social media (come Facebook e Youtube). Puoi accettare questi cookie facendo clic su "Accetta" o fai clic qui per impostare le tue preferenze. Per ulteriori informazioni, consultare le informazioni sui cookie raggiungibili qui. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi